Pensieri vestiti da manga
Disegni e dintorni

Quale sarà il Pantone 2021? Ecco qualche idea…

Tutti i designer del mondo sapranno che il 2020 è stato dominato dal Pantone Classic Blue. Un colore elegante, abbinabile con una moltitudine di tinte. Ma è anche il colore della notte e della tristezza.

In effetti Pantone, inconsapevolmente, non poteva decidere colore migliore per questo 2020: un anno in cui il Covid19 ha praticamente devastato e mutato le nostre vite. Quanti morti… Quanti divorzi… Quanta ansia per il futuro?

Precisiamo: io sono un’amante del blu e delle sue tonalità. E’ davvero molto difficile che non adori un vestito, il design di un sito o una parete blu. Ma c’è da dire che il mood dominante di quest’anno e che a breve terminerà (e aggiungerei finalmente 😛 ) è stato veramente molto, molto blu.

“Hai finito di denigrare questo splendido colore?” mi direte… Non lo denigro affatto e vi spiego perché.

Come qualsiasi episodio negativo della vita, bisogna attraversare il buio per arrivare alla luce. Il grande Eduardo De Filippo recitava “Adda passà a’ nuttata…”. Dopo la notte c’è sempre l’alba, il sole, il giorno.
Ecco perché sono abbastanza convinta che Pantone designerà come colore 2021 un luminosissimo giallo, o un arancio. I colori della rinascita, della luce, di un’auspicabile serenità dopo una burrascosa tempesta.

Il giallo, anche se non piace a tutti, ha un forte impatto sugli utenti. E’ il colore dell’allegria, trasmette confidenza, cordialità, voglia di comunicare. Sta bene con colori neutri chiari (bianco, grigio) e anche con altri più scuri (blu, antracite, nero), se non anche con altre tinte decisamente vivide (verde bottiglia, arancio, viola). Potrebbe essere sfruttato da nuove startup per promuovere la propria attività offrendo un messaggio vivo e rassicurante, o per ravvivare la propria casa con un bell’elemento d’arredo.

Non a caso, nella palette della London Fashion Week Autunno/Inverno 2021 si può proprio intravedere qualcosa di quanto spiegato finora. Vero è che giallo e arancio sono due colori autunnali. Eppure la sensazione, e soprattutto la voglia, di un tocco di vita dopo un anno così pesante sembra essere forte un po’ per tutti.

Ovviamente queste sono le mie supposizioni, dopo aver fatto un veloce recap dell’anno corrente e dopo aver imparato tanto da esso. Scriverò un altro articolo a riguardo quando a dicembre Pantone svelerà il suo fantastico colore 2021 🙂
E tu cosa ne pensi? Ti piacerebbe avere dei colori così solari come faro dell’anno che verrà o sei di un’altra idea? Se ti va, fammelo sapere nei commenti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!